L'articolo è stato pubblicato il: 20 febbraio 2015

Idee d’impresa: la storia di Fernanda, che ha trasformato la passione per il benessere in impresa

CATEGORIE: Blog

IMG_2118L’ayurveda è la medicina tradizionale utilizzata in India fin dall’antichità. La parola sanscrita Ayurveda significa Scienza della Vita (da Ayus = Vita e Veda= Scienza): si tratta del più antico sistema conosciuto di riequilibrio e benessere naturale del corpo e della mente. Il suo approccio si basa sul principi delle Leggi Naturali e dei 5 elementi che governano l’intero cosmo e gli esseri viventi: spazio, aria, fuoco, acqua e terra.

Fernanda Ipuche, mamma di tre figli, di origine argentina, dopo tanti viaggi ed esperienze diverse è approdata alcuni anni fa in Friuli Venezia Giulia, dove ha iniziato ad accarezzare in maniera sempre più concreta l’idea di realizzarsi professionalmente mediante un lavoro che è un vero e proprio approccio innovativo allo stile di vita quotidiano. Ecco cosa ci ha raccontato Fernanda, durante una piacevole chiacchierata pomeridiana.

>> Fernanda, cosa ti ha portata dall’Argentina in Italia?

Erano gli anni Novanta e mi trovavo a lavorare in Svizzera, in una clinica ayurvedica dove ho incontrato Massimiliano, il mio compagno. Ci siamo successivamente trasferiti in provincia di Udine, dove abbiamo iniziato a iniziato a diffondere l’Ayurveda in regione, anche mediante la collaborazione con aziende che distribuiscono tuttora integratori ayurvedici in Italia. Collaboravamo periodicamente presso strutture fuori regione e all’estero come Operatori Ayurvedici ed è stato in collaborazione con un medico omeopata conosciuto in queste relazioni di lavoro che ha iniziato a farsi strada l’idea di aprire uno studio di Ayurveda.

>> In che cosa consiste precisamente la tua attività d’impresa?

Ayurveda & Co. è il frutto del mio percorso di studi e di vita, forse soprattutto della mia visione della vita. La mia attività d’impresa si basa sull’idea di plasmare, rendere concreti i miei pensieri e le mie credenze in ogni singolo dettaglio del lavoro, grazie anche alla singolarità della mia vita personale, che si è sviluppata in funzione di decisioni forti prese negli anni passati e di viaggi che mi hanno fatto conoscere diversi stili di vita e di società. I miei percorsi formativi nascono dalla filosofia e la letteratura, la ricerca umanistica e intellettuale, l’individuo visto in un contesto personale, ma anche storico e sociale: l’Ayurveda e le Costellazioni Familiari ne sono diventati strumenti logici, per portare nel qui e ora la possibilità concreta di una vita migliore per tutti, anche attraverso un approccio commerciale, che è il motore della vita moderna.

IMG_2132

>> Che cosa ti ha spinto ad avviare la tua impresa?

L’avviamento della mia impresa risponde al bisogno di accogliere i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni  nel mio settore lavorativo, che è passato da una attività rivolta a persone interessate alle medicine alternative, spesso con un obiettivo molto definito (identificabile nella ricerca della guarigione) ad un’utenza più vasta e stimolata da una comunicazione diversa, maggiormente orientata al concetto generico di “Benessere”. Una semplice prestazione di tipo professionale, di servizio alla persona è diventato un mercato nel giro di pochi anni. Questo cambiamento ha comportato in me un’importante sfida a livello personale e professionale per trovare una mia identità, elaborare la proposta giusta in grado di rispondere sia alla natura stessa del mio lavoro sia alle esigenze di questo nuovo tipo di pubblico, che è alla ricerca di una soluzione al bisogno di sentirsi e vedersi meglio o sentirsi e vedersi bene, spesso però condizionato da una immagine deviata, troppo centrata sull’estetica.

>>  Il tuo percorso di studi ha ricoperto un ruolo importante nell’elaborazione dell’idea d’impresa oppure è più frutto delle tue esperienze di vita?

trattamentiConfesso che, in un primo momento, ho vissuto questo grande cambiamento del mercato quasi come una forma quasi di “aggressione”. Sono però riuscita a fare tesoro di questa emozione, approfittando dell’occasione per rinnovarmi a livello personale e professionale, investendo in percorsi di studio e nuove esperienze lavorative. Sono felice di questa scelta, che ritengo non scontata data la mia età e la mia condizione familiare, con 3 figli adolescenti. Adesso sono grata a questa “piccola grande rivoluzione” che ha portato ad un numero più ampio di persone il concetto di salute e benessere. Questo sta comportando non solo una nuova dinamicità dal punto di vista del mercato e dell’economia, ma anche una concezione più positiva ed etica della vita. In questo senso si spalanca un interessante ragionamento di come  un’idea d’impresa possa incidere in modo positivo o negativo nella società. Per esempio, l’ampia diffusione dei fast food negli Stati Uniti e di uno stile alimentare disordinato hanno portato ad un aumento esponenziale di malattie e disturbi legati all’alimentazione, con costi molto alti per la società. Penso che sia molto positiva la diffusione di nuovi concetti legati ad uno stile di vita più salutare, anche attraverso nuove idee di impresa, perché queste aziende mirano al profitto attraverso una proposta che comporta un beneficio diretto ai consumatori finali, rispondendo a concetti etici e socialmente positivi.

>> Qual è la caratteristica della tua personalità che ti è maggiormente d’aiuto nell’impresa che hai deciso di avviare?

A questo punto della riflessione credo che la caratteristica della mia personalità che mi è stata di maggiore aiuto nell’avviamento dell’impresa sia la mia capacità di sognare idee concrete.

>> Per me Imprenderò ha rappresentato …

Imprenderò è stato per me uno strumento fondamentale per dare una struttura concreta e fattibile a quanto sentivo dentro di me; é stato luogo di confronto sia con persone nuove, sia a livello interiore, con le mie intuizioni imprenditoriali, un’occasione ricca di possibilità di contatti e una guida per superare questo nuovo e delicato passaggio del mio percorso di vita.

L’attività di Fernanda Ipuche si trova in via Roma nella frazione di Rizzolo di Reana del Rojale (Udine). Lo studio propone diversi tipi di massaggio, anche con l’ausilio di farine erbalizzate e oli medicati, massaggi alle candele, massaggio corpo e mente riequilibrante, massaggi dedicati al viso, testa e collo eseguiti con oli e argille. È inoltre possibile usufruire di massaggi di prova, anche come idea regalo.Infine, Fernanda vuole offrire ai suoi utenti incontri tematici, seminari, mostre fotografiche o di altro genere che permettano la condivisione di talenti e professionalità diverse, ma affini e in sintonia con la proposta Ayurveda & Co.: questo il programma degli eventi di febbraio e marzo. (Foto: Annalisa Mansutti e Chiara Santillo)

di Sara Tortelli

instagram

Sorry:
- Could not find an access token for pinalex89.
Guarda le altre foto con l'hashtag #imprenderoFVG

facebook

Vai al profilo Facebook

Twitter

Follow Me on Twitter

Vai al profilo Twitter
loghi finanziatori
© 2017 Imprenderò — Privacy Policy